Buon compleanno, Italia

IMGP0106

Centinaia di palloncini bianchi, rossi e verdi ai quali erano attaccati pensieri e poesie dedicati all’unità d’Italia. Così i bambini della mia scuola, con l’aiuto delle loro brave insegnanti, hanno festeggiato i centocinquant’anni del loro paese. È stato emozionante guardarli e cantare con loro l’inno nazionale, e vederli liberare nell’aria i palloncini carichi di speranze, di sogni, di desideri, di auguri.
Buon compleanno Italia, con gli auguri sinceri e puliti dei tuoi cittadini più giovani.

IMGP0107

Annunci

8 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. woodstock74
    Mar 18, 2011 @ 10:03:00

    Anche noi da piccoli facevamo questa cosa di attaccare i pensierini ai palloncini.
    Ancora mi ricordo quanto mi sembrava emozionante. Immaginavo che il palloncino viaggiasse oltre il mare e che qualche bambino lontano leggesse il foglietto

    Rispondi

  2. woodstock74
    Mar 18, 2011 @ 10:03:00

    Anche noi da piccoli facevamo questa cosa di attaccare i pensierini ai palloncini.
    Ancora mi ricordo quanto mi sembrava emozionante. Immaginavo che il palloncino viaggiasse oltre il mare e che qualche bambino lontano leggesse il foglietto

    Rispondi

  3. woodstock74
    Mar 18, 2011 @ 10:03:00

    Anche noi da piccoli facevamo questa cosa di attaccare i pensierini ai palloncini.
    Ancora mi ricordo quanto mi sembrava emozionante. Immaginavo che il palloncino viaggiasse oltre il mare e che qualche bambino lontano leggesse il foglietto

    Rispondi

  4. woodstock74
    Mar 18, 2011 @ 10:03:00

    Anche noi da piccoli facevamo questa cosa di attaccare i pensierini ai palloncini.
    Ancora mi ricordo quanto mi sembrava emozionante. Immaginavo che il palloncino viaggiasse oltre il mare e che qualche bambino lontano leggesse il foglietto

    Rispondi

  5. annaritav
    Mar 18, 2011 @ 17:25:00

    Sì, Barbara il pensiero di chi avrebbe poi letto quei bigliettini era davvero emozionante. Sono certa che anche i nostri piccoli alunni abbiano provato la medesima emozione. Salutissimi e baci ai piccoli di casa.
    Annarita

    Rispondi

  6. annaritav
    Mar 18, 2011 @ 17:25:00

    Sì, Barbara il pensiero di chi avrebbe poi letto quei bigliettini era davvero emozionante. Sono certa che anche i nostri piccoli alunni abbiano provato la medesima emozione. Salutissimi e baci ai piccoli di casa.
    Annarita

    Rispondi

  7. annaritav
    Mar 18, 2011 @ 17:25:00

    Sì, Barbara il pensiero di chi avrebbe poi letto quei bigliettini era davvero emozionante. Sono certa che anche i nostri piccoli alunni abbiano provato la medesima emozione. Salutissimi e baci ai piccoli di casa.
    Annarita

    Rispondi

  8. annaritav
    Mar 18, 2011 @ 17:25:00

    Sì, Barbara il pensiero di chi avrebbe poi letto quei bigliettini era davvero emozionante. Sono certa che anche i nostri piccoli alunni abbiano provato la medesima emozione. Salutissimi e baci ai piccoli di casa.
    Annarita

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: