I bambini imparano ciò che vivono

Questo brano è molto citato, ma mi piace e desidero riproporlo qui. Non sono riuscita a trovare notizie sull’autrice. E temo si riuscirà anche a trovar poche notizie sul fatto che si riesca a mettere in pratica questi consigli.

Se il bambino vive nella critica,impara a condannare.

Se vive nell’ostilità, impara ad aggredire.

Se vive nell’ironia, impara la timidezza.

Se vive nella vergogna, impara a sentirsi colpevole.

Se vive nella tolleranza, impara ad essere paziente.

Se vive nell’incoraggiamento, impara la fiducia.

Se vive nella lealtà, impara la giustizia.

Se vive nella disponibilità, impara ad avere fede.

Se vive nell’approvazione, impara ad accettarsi.

Se vive nell’accettazione e nell’amicizia, impara a trovare l’amore nel mondo.

(Doretj Law Nolte)

Bambino

Annunci

16 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Bastet81
    Gen 18, 2007 @ 14:19:00

    Ciao. ieri sera navigando per i blog di splinder ho trovato x caso una ragazza di Mortara…allora ho cercato persone di Vigevano (la mia città), e sono finita su questo blog. Però non so se vale il conteggio, perché ti sei trasferita! :p

    Ho letto i tuoi post sul maestro di Vigevano….me ne parlava sempre il mio prof. d’italiano, ma conosco poco la storia perché non mi sono mai informata…

    Rispondi

  2. Bastet81
    Gen 18, 2007 @ 14:19:00

    Ciao. ieri sera navigando per i blog di splinder ho trovato x caso una ragazza di Mortara…allora ho cercato persone di Vigevano (la mia città), e sono finita su questo blog. Però non so se vale il conteggio, perché ti sei trasferita! :p

    Ho letto i tuoi post sul maestro di Vigevano….me ne parlava sempre il mio prof. d’italiano, ma conosco poco la storia perché non mi sono mai informata…

    Rispondi

  3. Bastet81
    Gen 18, 2007 @ 14:19:00

    Ciao. ieri sera navigando per i blog di splinder ho trovato x caso una ragazza di Mortara…allora ho cercato persone di Vigevano (la mia città), e sono finita su questo blog. Però non so se vale il conteggio, perché ti sei trasferita! :p

    Ho letto i tuoi post sul maestro di Vigevano….me ne parlava sempre il mio prof. d’italiano, ma conosco poco la storia perché non mi sono mai informata…

    Rispondi

  4. Bastet81
    Gen 18, 2007 @ 14:19:00

    Ciao. ieri sera navigando per i blog di splinder ho trovato x caso una ragazza di Mortara…allora ho cercato persone di Vigevano (la mia città), e sono finita su questo blog. Però non so se vale il conteggio, perché ti sei trasferita! :p

    Ho letto i tuoi post sul maestro di Vigevano….me ne parlava sempre il mio prof. d’italiano, ma conosco poco la storia perché non mi sono mai informata…

    Rispondi

  5. annaritav
    Gen 18, 2007 @ 21:28:00

    @ sgnapisvirgola

    Anche a me piaceva tanto, fa proprio tenerezza. Le faccine sono state una novità, non ci avevo mai pensato… un bacione 😉

    @ Bastet81

    Benvenuta! Certo che il conteggio vale, sono venuta via da ragazzina, ma Vigevano è sempre nel mio cuore! Mi fa molto piacere averti qui e spero di ritrovarti presto.
    Succede molto spesso che si conosca poco un autore conterraneo, il caso di Mastronardi poi è stato eclatante, non stupisce che molti vigevanesi sappiano ancora poco di lui.
    Vado a curiosare nel tuo blog…
    :-))

    Rispondi

  6. annaritav
    Gen 18, 2007 @ 21:28:00

    @ sgnapisvirgola

    Anche a me piaceva tanto, fa proprio tenerezza. Le faccine sono state una novità, non ci avevo mai pensato… un bacione 😉

    @ Bastet81

    Benvenuta! Certo che il conteggio vale, sono venuta via da ragazzina, ma Vigevano è sempre nel mio cuore! Mi fa molto piacere averti qui e spero di ritrovarti presto.
    Succede molto spesso che si conosca poco un autore conterraneo, il caso di Mastronardi poi è stato eclatante, non stupisce che molti vigevanesi sappiano ancora poco di lui.
    Vado a curiosare nel tuo blog…
    :-))

    Rispondi

  7. annaritav
    Gen 18, 2007 @ 21:28:00

    @ sgnapisvirgola

    Anche a me piaceva tanto, fa proprio tenerezza. Le faccine sono state una novità, non ci avevo mai pensato… un bacione 😉

    @ Bastet81

    Benvenuta! Certo che il conteggio vale, sono venuta via da ragazzina, ma Vigevano è sempre nel mio cuore! Mi fa molto piacere averti qui e spero di ritrovarti presto.
    Succede molto spesso che si conosca poco un autore conterraneo, il caso di Mastronardi poi è stato eclatante, non stupisce che molti vigevanesi sappiano ancora poco di lui.
    Vado a curiosare nel tuo blog…
    :-))

    Rispondi

  8. annaritav
    Gen 18, 2007 @ 21:28:00

    @ sgnapisvirgola

    Anche a me piaceva tanto, fa proprio tenerezza. Le faccine sono state una novità, non ci avevo mai pensato… un bacione 😉

    @ Bastet81

    Benvenuta! Certo che il conteggio vale, sono venuta via da ragazzina, ma Vigevano è sempre nel mio cuore! Mi fa molto piacere averti qui e spero di ritrovarti presto.
    Succede molto spesso che si conosca poco un autore conterraneo, il caso di Mastronardi poi è stato eclatante, non stupisce che molti vigevanesi sappiano ancora poco di lui.
    Vado a curiosare nel tuo blog…
    :-))

    Rispondi

  9. Bastet81
    Gen 19, 2007 @ 18:22:00

    Mah, guarda, mi son sempre interessata poco alla storia della mia città…. Però quando il mio moroso parla di trasferirci in un altro posto, mi dispiace. Lui lavora a Milano e vorrebbe trasferirsi più vicino, ma a me Vigevano piace….nel week end prendiamo la bici e ci facciamo delle pedalate al Ticino, ed è molto rilassante. 🙂

    Da quanto sei via? Cosa vuoi che ti racconti??
    Nel centro hanno tolto da più di un mese i cassonetti dell’immondizia, ed ora ogni casa/palazzo ha i bidoni x la raccolta differenziata: carta, plastica, vetro/lattine, umido (rifiuti organici) e secco. Io sono stata molto contenta, ma altre persone si sono lamentate….solo perché non vogliono farsi lo sbattimento di dividere i rifiuti.

    Hanno aumentato le rotonde. Intorno alla città ce n’è quasi una ogni metro….

    Poi alla Buccella hanno iniziato a costruire tantissimo. Mi ricordo che quando ero piccola c’era un sacco di verde, invece ora ci sono solo case. Ed ho 25 anni…. Mi sa che quando sarò nonna a Vigevano non ci sarà più un campo di mais o di riso…

    mmm…queste sono le prime cose che mi son venute in mente 🙂
    Buona serata, ciao.

    Rispondi

  10. Bastet81
    Gen 19, 2007 @ 18:22:00

    Mah, guarda, mi son sempre interessata poco alla storia della mia città…. Però quando il mio moroso parla di trasferirci in un altro posto, mi dispiace. Lui lavora a Milano e vorrebbe trasferirsi più vicino, ma a me Vigevano piace….nel week end prendiamo la bici e ci facciamo delle pedalate al Ticino, ed è molto rilassante. 🙂

    Da quanto sei via? Cosa vuoi che ti racconti??
    Nel centro hanno tolto da più di un mese i cassonetti dell’immondizia, ed ora ogni casa/palazzo ha i bidoni x la raccolta differenziata: carta, plastica, vetro/lattine, umido (rifiuti organici) e secco. Io sono stata molto contenta, ma altre persone si sono lamentate….solo perché non vogliono farsi lo sbattimento di dividere i rifiuti.

    Hanno aumentato le rotonde. Intorno alla città ce n’è quasi una ogni metro….

    Poi alla Buccella hanno iniziato a costruire tantissimo. Mi ricordo che quando ero piccola c’era un sacco di verde, invece ora ci sono solo case. Ed ho 25 anni…. Mi sa che quando sarò nonna a Vigevano non ci sarà più un campo di mais o di riso…

    mmm…queste sono le prime cose che mi son venute in mente 🙂
    Buona serata, ciao.

    Rispondi

  11. Bastet81
    Gen 19, 2007 @ 18:22:00

    Mah, guarda, mi son sempre interessata poco alla storia della mia città…. Però quando il mio moroso parla di trasferirci in un altro posto, mi dispiace. Lui lavora a Milano e vorrebbe trasferirsi più vicino, ma a me Vigevano piace….nel week end prendiamo la bici e ci facciamo delle pedalate al Ticino, ed è molto rilassante. 🙂

    Da quanto sei via? Cosa vuoi che ti racconti??
    Nel centro hanno tolto da più di un mese i cassonetti dell’immondizia, ed ora ogni casa/palazzo ha i bidoni x la raccolta differenziata: carta, plastica, vetro/lattine, umido (rifiuti organici) e secco. Io sono stata molto contenta, ma altre persone si sono lamentate….solo perché non vogliono farsi lo sbattimento di dividere i rifiuti.

    Hanno aumentato le rotonde. Intorno alla città ce n’è quasi una ogni metro….

    Poi alla Buccella hanno iniziato a costruire tantissimo. Mi ricordo che quando ero piccola c’era un sacco di verde, invece ora ci sono solo case. Ed ho 25 anni…. Mi sa che quando sarò nonna a Vigevano non ci sarà più un campo di mais o di riso…

    mmm…queste sono le prime cose che mi son venute in mente 🙂
    Buona serata, ciao.

    Rispondi

  12. Bastet81
    Gen 19, 2007 @ 18:22:00

    Mah, guarda, mi son sempre interessata poco alla storia della mia città…. Però quando il mio moroso parla di trasferirci in un altro posto, mi dispiace. Lui lavora a Milano e vorrebbe trasferirsi più vicino, ma a me Vigevano piace….nel week end prendiamo la bici e ci facciamo delle pedalate al Ticino, ed è molto rilassante. 🙂

    Da quanto sei via? Cosa vuoi che ti racconti??
    Nel centro hanno tolto da più di un mese i cassonetti dell’immondizia, ed ora ogni casa/palazzo ha i bidoni x la raccolta differenziata: carta, plastica, vetro/lattine, umido (rifiuti organici) e secco. Io sono stata molto contenta, ma altre persone si sono lamentate….solo perché non vogliono farsi lo sbattimento di dividere i rifiuti.

    Hanno aumentato le rotonde. Intorno alla città ce n’è quasi una ogni metro….

    Poi alla Buccella hanno iniziato a costruire tantissimo. Mi ricordo che quando ero piccola c’era un sacco di verde, invece ora ci sono solo case. Ed ho 25 anni…. Mi sa che quando sarò nonna a Vigevano non ci sarà più un campo di mais o di riso…

    mmm…queste sono le prime cose che mi son venute in mente 🙂
    Buona serata, ciao.

    Rispondi

  13. sambigliong
    Gen 20, 2007 @ 13:56:00

    sto pensando alla mia infanzia, ora.
    r.

    Rispondi

  14. sambigliong
    Gen 20, 2007 @ 13:56:00

    sto pensando alla mia infanzia, ora.
    r.

    Rispondi

  15. sambigliong
    Gen 20, 2007 @ 13:56:00

    sto pensando alla mia infanzia, ora.
    r.

    Rispondi

  16. sambigliong
    Gen 20, 2007 @ 13:56:00

    sto pensando alla mia infanzia, ora.
    r.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: