Chiaro & Semplice

Leggendo il post più recente nel blog di Luisa Carrada, ho scoperto il blog chiaro&semplice della professoressa Maria Emanuela Piemontese, della quale vi avevo parlato qui.
Mi fa piacere poter seguire la sua attività anche in questo modo e ho pensato di segnalarvela.Vocabolario

Annunci

15 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. MariaStrofa
    Gen 03, 2007 @ 22:22:00

    Bene: promozione di blog. Approvo, mi piace. Prendo nota.

    grazie e buonanotte se non ci sentiamo più.

    Rispondi

  2. MariaStrofa
    Gen 03, 2007 @ 22:22:00

    Bene: promozione di blog. Approvo, mi piace. Prendo nota.

    grazie e buonanotte se non ci sentiamo più.

    Rispondi

  3. MariaStrofa
    Gen 03, 2007 @ 22:22:00

    Bene: promozione di blog. Approvo, mi piace. Prendo nota.

    grazie e buonanotte se non ci sentiamo più.

    Rispondi

  4. MariaStrofa
    Gen 03, 2007 @ 22:22:00

    Bene: promozione di blog. Approvo, mi piace. Prendo nota.

    grazie e buonanotte se non ci sentiamo più.

    Rispondi

  5. MariaStrofa
    Gen 03, 2007 @ 22:22:00

    Bene: promozione di blog. Approvo, mi piace. Prendo nota.

    grazie e buonanotte se non ci sentiamo più.

    Rispondi

  6. sambigliong
    Gen 04, 2007 @ 14:23:00

    blog a parte.
    non te l’avevo detto quando le lessi, ne approfitto per dirtelo ora.
    sono una sorta di vangelo le parole di De mauro.
    rammentano un po’ popper: non c’è niente di più facile dello scrivere difficile.
    r.

    Rispondi

  7. sambigliong
    Gen 04, 2007 @ 14:23:00

    blog a parte.
    non te l’avevo detto quando le lessi, ne approfitto per dirtelo ora.
    sono una sorta di vangelo le parole di De mauro.
    rammentano un po’ popper: non c’è niente di più facile dello scrivere difficile.
    r.

    Rispondi

  8. sambigliong
    Gen 04, 2007 @ 14:23:00

    blog a parte.
    non te l’avevo detto quando le lessi, ne approfitto per dirtelo ora.
    sono una sorta di vangelo le parole di De mauro.
    rammentano un po’ popper: non c’è niente di più facile dello scrivere difficile.
    r.

    Rispondi

  9. sambigliong
    Gen 04, 2007 @ 14:23:00

    blog a parte.
    non te l’avevo detto quando le lessi, ne approfitto per dirtelo ora.
    sono una sorta di vangelo le parole di De mauro.
    rammentano un po’ popper: non c’è niente di più facile dello scrivere difficile.
    r.

    Rispondi

  10. sambigliong
    Gen 04, 2007 @ 14:23:00

    blog a parte.
    non te l’avevo detto quando le lessi, ne approfitto per dirtelo ora.
    sono una sorta di vangelo le parole di De mauro.
    rammentano un po’ popper: non c’è niente di più facile dello scrivere difficile.
    r.

    Rispondi

  11. annaritav
    Gen 05, 2007 @ 08:44:00

    @ MariaStrofa
    Grazie per l’approvazione e ricambio con un “buongiorno”, vista l’ora… 😉

    @ sambigliong
    Verissimo. Lo scriver difficile nasconde o un vuoto impressionante o un’aridità di concetti e di opinioni, che si rivela nell’assoluta mancanza di rispetto verso chi leggerà. Non so che cosa sia peggio tra le due possibilità. Buona giornata.
    😉

    Rispondi

  12. annaritav
    Gen 05, 2007 @ 08:44:00

    @ MariaStrofa
    Grazie per l’approvazione e ricambio con un “buongiorno”, vista l’ora… 😉

    @ sambigliong
    Verissimo. Lo scriver difficile nasconde o un vuoto impressionante o un’aridità di concetti e di opinioni, che si rivela nell’assoluta mancanza di rispetto verso chi leggerà. Non so che cosa sia peggio tra le due possibilità. Buona giornata.
    😉

    Rispondi

  13. annaritav
    Gen 05, 2007 @ 08:44:00

    @ MariaStrofa
    Grazie per l’approvazione e ricambio con un “buongiorno”, vista l’ora… 😉

    @ sambigliong
    Verissimo. Lo scriver difficile nasconde o un vuoto impressionante o un’aridità di concetti e di opinioni, che si rivela nell’assoluta mancanza di rispetto verso chi leggerà. Non so che cosa sia peggio tra le due possibilità. Buona giornata.
    😉

    Rispondi

  14. annaritav
    Gen 05, 2007 @ 08:44:00

    @ MariaStrofa
    Grazie per l’approvazione e ricambio con un “buongiorno”, vista l’ora… 😉

    @ sambigliong
    Verissimo. Lo scriver difficile nasconde o un vuoto impressionante o un’aridità di concetti e di opinioni, che si rivela nell’assoluta mancanza di rispetto verso chi leggerà. Non so che cosa sia peggio tra le due possibilità. Buona giornata.
    😉

    Rispondi

  15. annaritav
    Gen 05, 2007 @ 08:44:00

    @ MariaStrofa
    Grazie per l’approvazione e ricambio con un “buongiorno”, vista l’ora… 😉

    @ sambigliong
    Verissimo. Lo scriver difficile nasconde o un vuoto impressionante o un’aridità di concetti e di opinioni, che si rivela nell’assoluta mancanza di rispetto verso chi leggerà. Non so che cosa sia peggio tra le due possibilità. Buona giornata.
    😉

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: