Il mistero dell’altopiano

Il mistero dellSono passati circa dieci anni dalla pubblicazione di Fiammetta dei dipinti  e nella mia vita sono cambiate tante cose, ma non la passione per la lettura e per la scrittura.
Ho vari racconti nel cassetto e voglio tentare di nuovo l’avventura della pubblicazione.
Anche stavolta si tratta di un concorso di narrativa per ragazzi, lo bandisce ogni anno la Raffaello Editrice.
Decido di partecipare con due storie.
Sono a casa ammalata quando mi telefona un incaricato della casa editrice per comunicarmi che uno dei due racconti è stato scelto, è Il mistero dell’altopiano.
Tanta è la felicità che quasi non mi accorgo più di avere l’influenza!
Che bella soddisfazione vedere il mio libro nell’espositore, persino nella cartoleria del paese in cui vivo.
Che vi devo dire? Si vede che i concorsi letterari mi portano fortuna!

Annunci

18 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. utente anonimo
    Nov 12, 2010 @ 14:57:00

    Questo libro è bellissimo ed è molto avventuroso l'ho avuto a scuola come libro di narrativa e serve a imparare molte cose e poi nel mezzo del  libro ci sono anche delle parole che forse noi bambini non abbiamo mai sentito e ci siamo divertiti a cercarli. Io spero che chi lo abbia letto sia fiero di se stesso e di quello che ha capito nel libro. Mi complimento con la fantastica
    Annarita Vezzola che ha fatto questo splendido libro e spero che per lei sia stata un'esperienza indimenticabile

    Rispondi

  2. utente anonimo
    Nov 12, 2010 @ 14:57:00

    Questo libro è bellissimo ed è molto avventuroso l'ho avuto a scuola come libro di narrativa e serve a imparare molte cose e poi nel mezzo del  libro ci sono anche delle parole che forse noi bambini non abbiamo mai sentito e ci siamo divertiti a cercarli. Io spero che chi lo abbia letto sia fiero di se stesso e di quello che ha capito nel libro. Mi complimento con la fantastica
    Annarita Vezzola che ha fatto questo splendido libro e spero che per lei sia stata un'esperienza indimenticabile

    Rispondi

  3. annaritav
    Nov 14, 2010 @ 19:09:00

    Ti ringrazio molto! Il tuo commento mi emoziona, sono davvero felice e ti mando un bacione! Annarita

    Rispondi

  4. annaritav
    Nov 14, 2010 @ 19:09:00

    Ti ringrazio molto! Il tuo commento mi emoziona, sono davvero felice e ti mando un bacione! Annarita

    Rispondi

  5. utente anonimo
    Dic 10, 2010 @ 16:32:00

     anche  a me qst libro è stato dato a scuola,
     sicuramente è molto avvincente e ammetto ke avevo 1 po paura qnd lo leggevo la notte prima di addormentarmi………cmq tnt complimenti ad annarita!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  6. utente anonimo
    Dic 10, 2010 @ 16:32:00

     anche  a me qst libro è stato dato a scuola,
     sicuramente è molto avvincente e ammetto ke avevo 1 po paura qnd lo leggevo la notte prima di addormentarmi………cmq tnt complimenti ad annarita!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  7. annaritav
    Dic 11, 2010 @ 10:56:00

    Ti ringrazio tanto, spero che la paura sia passata!
    Un bacione, Annarita

    Rispondi

  8. annaritav
    Dic 11, 2010 @ 10:56:00

    Ti ringrazio tanto, spero che la paura sia passata!
    Un bacione, Annarita

    Rispondi

  9. utente anonimo
    Feb 13, 2011 @ 16:08:00

    il tuo libro è bellissimoooooooooo complimenti sul serio  ma devo fare il riassunto mi dite come faccio a trovarlo grz ciaoo annarita

    Rispondi

  10. annaritav
    Feb 16, 2011 @ 19:16:00

    Sono contenta che il libro ti sia piciuto! Ti do un piccolo aiuto per il riassunto: appunta gli avvenimenti principali di ogni capitolo in modo molto sintetico, poi rileggili e mettili insieme in forma di discorso e vedrai che il riassunto è presto fatto! Ciao, Annarita

    Rispondi

  11. annaritav
    Feb 16, 2011 @ 19:16:00

    Sono contenta che il libro ti sia piciuto! Ti do un piccolo aiuto per il riassunto: appunta gli avvenimenti principali di ogni capitolo in modo molto sintetico, poi rileggili e mettili insieme in forma di discorso e vedrai che il riassunto è presto fatto! Ciao, Annarita

    Rispondi

  12. utente anonimo
    Mar 20, 2011 @ 14:31:00

    Bello davvero questo libro :Dun abbraccioo

    Rispondi

  13. utente anonimo
    Mar 20, 2011 @ 14:31:00

    Bello davvero questo libro :Dun abbraccioo

    Rispondi

  14. annaritav
    Mar 23, 2011 @ 18:27:00

    Grazie per l'abbraccio, che ricambio! Sono contenta che il libro ti sia piaciuto!
    Annarita

    Rispondi

  15. annaritav
    Mar 23, 2011 @ 18:27:00

    Grazie per l'abbraccio, che ricambio! Sono contenta che il libro ti sia piaciuto!
    Annarita

    Rispondi

  16. utente anonimo
    Set 09, 2011 @ 16:21:00

    A me serve la trama e il libro lo ho letto solo che non o voglia mi dite dove posso trovare tutto il riassunto?

    Rispondi

  17. utente anonimo
    Set 09, 2011 @ 16:41:00

    Ciao sono nuova e  mi scrivero per farmi conoscere come :fede
    bene ehmm…. mi servirebbe sapere i nome di tutti i personaggi e se è possibila anche la trama del libro lo ho letto però non ho tanta voglia e me lo sono un po dimenticata.
    un bacio ad annarita.

    Rispondi

  18. utente anonimo
    Set 09, 2011 @ 16:52:00

    Fede:uff mi aiutate.cmq tanti bacioni a tutti.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

strategie evolutive

ciò che non ci uccide ci lascia storpi e sanguinanti

Il cavaliere della rosa

Un blog orgogliosamente di nicchia: opera, ricordi e piccole manie di un improvvisato collezionista

BUTAC - Bufale un tanto al chilo

Harder. Better. Faster. Bufaler.

Romanticism and Victorianism on the Net

Open access Journal devoted to British Nineteenth-Century Literature since 1996

giuseppecartablog.wordpress.com/

Tutto inizia da adesso

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Parole Infinite

Articoli, commenti, considerazioni su libri, film e molto altro. Una Community della parola.....

Mix&Match

Dalla provincia, con amore

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

NonSoloProust

Il blog di Gabriella Alù

il blog di Gianmarco Veggetti

...SOTTO A CHI TOCCA...

In-Folio

Lettura Studio Editoria Traduzione

Io e la mia città

Appunti democratici su Roma

biblioragazzi

Biblioteche per ragazzi in Italia e nel mondo

Il bandolo della matassa

Ho bisogno di manualità e di creatività, partendo dalle piccole cose. Di riscoprire materiali che sanno riscaldare, avvolgere e colorare. Ho bisogno di leggerezza, di spazi aperti e tranquillità. Di riscoprire, nella semplicità, momenti in cui lasciare andare la mente. Ho bisogno di ritrovare il "bandolo della matassa"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: